[Hey, what's up?] Il regalo & Piccoli pensieri omicidi

settembre 23, 2016

Buongiorno e benvenuti sul "nuovo" The BooksCatcher!
Ormai è giunto l'autunno, il blog aveva proprio bisogno di una rinfrescata e, così, ieri pomeriggio mi sono messa sotto e ho cambiato tutta la grafica (spero che vi piaccia).
Oggi sono qui per dirvi un paio di novità edite da Corbaccio. Se siete pronti, direi di iniziare!




TITOLO: IL REGALO
AUTORE: Eloy Moreno
CASA EDITRICE: Corbaccio
PAGINE: 396
PREZZO DI COPERTINA: 18,60 €

SINOSSI
Un uomo esce di casa per andare a lavorare. Ha una vita normale, di quelle che si possono considerare «fortunate»: ha una moglie, un lavoro, degli amici. E ha anche una ragione particolare per sentirsi felice: ha un macchina nuova. Ma all’autogrill dove si ferma per fare colazione gliela rubano. Ed è l’inizio di una vicenda sconvolgente, che lo porterà a perdere tutto: portafogli, cellulare, carte di credito, in una truffa perfettamente organizzata… Ma chi è il regista di questa operazione? E qual è il suo scopo? Smarrito ma incuriosito al tempo stesso, il protagonista cerca di venire a capo di questa vicenda, incontrando nel suo cammino persone apparentemente comuni, come lui, come lui intrappolate in una vita che credono di volere, e senza più la forza di sognare. Fino a quando, nei modi più inaspettati, si trovano di fronte alla possibilità di ricominciare tutto daccapo. Magari, grazie a un furto...
Dopo «Ricomincio da te», Moreno ci regala un'altra meravigliosa storia sulla vita, sulle opportunità che ci offre, e sulla possibilità di cambiare il proprio destino.


L'AUTORE
Eloy Moreno è uno dei maggiori fenomeni editoriali spagnoli degli ultimi anni. Di professione informatico, nel 2011 ha pubblicato a sue spese «Ricomincio da te» sapendo di aver scritto un libro speciale. Lo ha promosso andando di libreria in libreria finché non ha trovato un editore interessato ad acquistarne i diritti. Il libro era destinato a diventare un successo da 200.000 copie nella sola Spagna, seguita a ruota da altri paesi fra cui l’Italia dove «Ricomincio da te», pubblicato da Corbaccio - che ha pubblicato anche «Il regalo» -, è stato fra i migliori esordi degli ultimi anni.



TITOLO: PICCOLI PENSIERI OMICIDI
AUTORE: Gabriella Galt
CASA EDITRICE: Corbaccio
PAGINE: 111
PREZZO DI COPERTINA: 10,00 €

SINOSSI
Piccoli pensieri omicidi è un’operetta a suo modo morale, a sfondo catartico-educativo, che in poco più di settanta storie brevissime e lapidarie racconta di delitti irresistibili, più che ragionevoli e quasi sempre dolosi, (s)fortunatamente rimasti sulla carta.
Libero sfogo in chiave ironica e surreale al pensiero omicida, sovrappensiero talvolta, che quotidianamente ci sorprende e quotidianamente sublimiamo.
Legittima difesa in forma scritta per evitare di sprofondare sotto terra, sotto il peso di fastidi, banalità, scempiaggini, soprusi, mediocrità e altri fattori di disturbo che, molesti, ci ronzano sempre intorno.


ATTENZIONE!
La casa editrice Corbaccio, per festeggiare l'uscita di Piccoli pensieri omicidi, ha deciso di regalare una copia del romanzo a un fortunato lettore! Per saperne di più sulle regole di questo splendido Giveaway, cliccate QUI.


L'AUTRICE
Gabriella Galt è uno pseudonimo preso in prestito dalle pagine palermitane dell’album di famiglia dell’autrice. Nata a Catanzaro che c’era ancora un bel po’ di Novecento, (soprav)vive a Roma dacché l’estate romana era appena cominciata e pareva dovesse non finire mai. Sociologa del lavoro, esperta di politiche di genere, del lavoro e sociali, una carriera varia e a tratti brillante, è al momento ricercatrice presso un istituto di ricerca sociale. Qui è alla sua prima pubblicazione letteraria e ai suoi primi omicidi. Ha una figlia, Gloria-di-mamma, creatura meravigliosa che svolge egregiamente anche funzioni di vanto e alleluia, della quale si affanna a esser degna.

You Might Also Like

2 commenti

  1. Complimenti per la grafica! Pulita e lineare, mi piace!
    Per quanto riguarda le uscite Corbaccio, mi incuriosiscono entrambe!
    Bacio, Stefi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille, tesoro! * * Sono davvero felice che ti piaccia la nuova grafica!
      Anche a me ispirano tantissimo, soprattutto "Piccoli pensieri omicidi" ahah :)

      Elimina

Popular Posts