Spiderwick. Le cronache - Tony DiTerlizzi & Holly Black

novembre 17, 2016 Laura Franchin 0 Comments


Buon pomeriggio, bookscatchers!
Stamattina ho letto le ultime 50 pagine de Le cronache di Spiderwick ed eccomi qui per parlarvene. Pronti per una bella recensione?

TITOLO: SPIDERWICK. LE CRONACHE
AUTORE: Tony DiTerlizzi & Holly Black
CASA EDITRICE: Mondadori
PAGINE: 506
PREZZO DI COPERTINA: 18,00 €
LINK PER L'ACQUISTOQui

SINOSSI
Ecco la raccolta dei primi cinque volumi di "Spiderwick". Un'occasione per ripercorrere tutta la storia dei tre fratelli Grace: il preoccupato Jared (nove anni); il suo gemello Simon appassionato di libri; e la loro sorella, Mallory (tredici anni). Trasferitisi insieme alla madre nella vecchia magione vittoriana di Spiderwick, hanno scoperto un brownie, un dispettoso folletto che vive nelle pareti, furioso perché gli hanno involontariamente distrutto il "nido", e che li bersaglia di scherzi. Passando attraverso un antico portavivande, hanno trovato una misteriosa biblioteca dove è conservato un tomo di magia che svela tutti i segreti degli esseri fatati e che ha aperto loro gli occhi sul mondo invisibile e a volte pericoloso abitato da draghi, boggarts, phookas, fate, spiriti e goblin che sta attorno a loro.


RECENSIONE
Sono davvero felice di aver finalmente letto questo libro perché era da mesi che volevo iniziarlo e, soprattutto, sono contentissima di aver comprato questa edizione per due motivi.
Innanzitutto, guardate la copertina: non è stupenda? A me si sono illuminati gli occhi nell'istante in cui l'ho vista. Il secondo motivo è il fatto che in Spiderwick. Le cronache sono raccolti tutti i libri che parlano delle avventure dei fratelli Grace (sono inclusi anche dei capitoli aggiuntivi alla fine della storia).
Secondo me, infatti, i libri presi singolarmente vogliono dire ben poco: nonostante ci sia un climax ascendente di tensione, grazie al susseguirsi delle avventure di Jared, Simon e Mallory, quello che mi ha fatto veramente amare il libro è stato leggere tutti e cinque i libri insieme e continuare la storia senza interruzioni, pagina dopo pagina, parola dopo parola.
La raccolta si legge davvero in pochissimo tempo - ricordate che è un libro che può essere letto dai 9 anni - e la storia è scorrevole e coinvolgente.
Bellissimo è lo sviluppo del rapporto tra i tre ragazzi e di quello che tutti e tre riescono a instaurare con i propri familiari e con le creature magiche che incontrano durante tutto il loro viaggio.
Il personaggio che mi è piaciuto di più - anche se, forse, sono scontata - è Jared, perché questo romanzo rappresenta, più per lui che per il resto della sua famiglia, un viaggio di formazione: da bambino in cerca di attenzioni e incerto, infatti, egli diventa un ragazzo curioso e, soprattutto, coraggioso.
Ho adorato l'elemento della biblioteca nascosta e l'idea del Libro dei Segreti è geniale. Inoltre, le creature magiche presenti nei libri non sono eccessivamente tante e questo ha permesso agli autori di descriverle in maniera impeccabile. E se per "gli umani" ho amato il personaggio di Jared, per quanto riguarda il mondo magico non posso non citare Giangoccetto (a cui, però, avrei dato maggiore spazio) e il suo modo di parlare: fantastico.
Infine, credo che il punto forte di Spiderwick. Le cronache siano le stupende illustrazioni di Tony DiTerlizzi: nella loro semplicità sono riuscite completamente ad ammaliarmi.



You Might Also Like

0 commenti: