[Hey, what's up?] U4. Koridwen - Yves Grevet

febbraio 24, 2018

Buon pomeriggio, lettori!
Oggi sono qui per parlarvi di un libro che mi è arrivato proprio ieri, il primo di una serie post-apocalittica che uscirà nel corso di quest'anno grazie alla casa editrice Garzanti: U4. Koridwen di Yves Grevet. Siete pronti per immergervi in un'avventura a mo' di Hunger Games, con sfumature dark riconducibili a Stranger Things?



TITOLO: U4. KORIDWEN
AUTOREYves Grevet
CASA EDITRICE: Garzanti
PAGINE: 304
PREZZO DI COPERTINA: 16,90 €
LINK PER L'ACQUISTO: Qui

SINOSSI
Il mondo è popolato solo da adolescenti che hanno tra 15 e 18 anni: gli unici sopravvissuti al virus U4. Koridwen vive in una fattoria isolata in Bretagna dove, da sola, prova a rimettere in piedi la propria vita. Fino al giorno in cui tutto cambia. Fino al giorno in cui scopre di essere la prescelta per fermare il virus nella sua corsa mortale. Koridwen non capisce perché abbiano scelto proprio a lei, ma non può non rispondere al misterioso appello che ha ricevuto da Khronos, il game master di Warriors of Time, il videogioco online di cui era appassionata prima della catastrofe: deve trovarsi il 24 dicembre a mezzanotte sotto l’orologio più antico di Parigi. Spetta a lei salvare il mondo.
Koridwen ha paura, eppure sa che c’è una sola cosa che può darle la forza di affrontare il suo destino: la lettera che la nonna le ha lasciato e che le rivelerà il segreto che si nasconde nel suo nome. Quello che trova arrivata nella capitale francese è una realtà totalmente nel caos: il cibo scarseggia, le comunicazioni sono impossibili, non c’è elettricità e i monumenti più importanti della città sono stati presi d’assalto. Koridwen deve fare di tutto per proteggere la sua vita e raggiungere il luogo dell’appuntamento. Ma non è sola. Con lei altri tre ragazzi, altri tre prescelti: Jules che ha tra le mani segreti che non può svelare; Stéphane, convinta che il padre medico non sia morto; e Yannis, assetato di vendetta per la morte della sorellina. Insieme sono l’unica speranza di salvezza per l’umanità. Non c’è tempo per la paura, i dubbi, le incertezze: anche se sono solo quattro ragazzi devono sfoderare il loro coraggio e tutte le loro risorse. Perché nessuno sa cosa li aspetta. Nessuno sa cosa dovranno affrontare. Nessuno sa perché è toccato proprio a loro. L’unica cosa sicura è che il futuro è nelle loro mani.



Partecipate al concorso organizzato dalla casa editrice per vincere numerosi premi! QUI tutte le info.

You Might Also Like

0 commenti